CONFINI. RIDISEGNIAMO GLI SPAZI AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Le strade deserte, le scuole chiuse, il lavoro da casa. Le mascherine, il distanziamento fisico, il confinamento domestico. Nei mesi dell’emergenza sanitaria abbiamo chiesto di raccontarci cosa avete fatto per passare il tempo, quale limitazione vi è pesata di più, da chi siete stati lontani e a chi invece siete stati vicini: ci avete mandato immagini, racconti, video con i quali è stata allestita la mostra visitabile fino al 9 agosto 2020 nel giardino del Museo dell’Emigrazione di Frossasco.