Mostre

DAL RINASCIMENTO AL NEOCLASSICO. LE STANZE SEGRETE DI VITTORIO SGARBI

Novara 21-09-2017 / 14-01-2018
Dal Rinascimento al Neoclassico. Le stanze segrete di Vittorio Sgarbi - in Piemonte in Torino

A Novara, presso le Sale del Castello Visconteo Sforzesco, sono esposti oltre 120 capolavori della storia dell'arte italiana dal Quattrocento all'Ottocento appartenenti alla collezione Cavallini - Sgarbi.

Dal 21 settembre 2017 al 14 gennaio 2018, la mostra, dedicata a Rina Cavallini, madre di Vittorio Sgarbi, vuole dar conto in primis della peculiare e complessa “geografia artistica” della nostra nazione. Sono rappresentate le principali “scuole” italiane: da quella lombarda a quella marchigiana, da quella ferrarese a quella emiliana e romagnola, da quella toscana a quella romana.

Il percorso vuole offrire al visitatore un’ampia panoramica sulla natura e sulla funzione di dipinti e sculture (pale d’altare, quadri “da stanza”, miniature, bozzetti e cartoni preparatori, etc…), nonché sui soggetti affrontati dagli artisti, da quello sacro alle raffigurazioni allegoriche e mitologiche, dal ritratto al paesaggio e alla veduta, fino alla scena di genere.

La selezione di opere della collezione Cavallini-Sgarbi comprende, tra gli altri, grandi artisti come Niccolò dell'Arca, Lorenzo Lotto, Guercino, Guido Cagnacci, Baciccio, Artemisia Gentileschi, Lorenzo Bartolini, Francesco Hayez.

Periodo

Giovedì 21 Settembre 2017 / Domenica 14 Gennaio 2018

Ti può interessare anche

photo gallery

Dal Rinascimento al Neoclassico. Le stanze segrete di Vittorio Sgarbi - in Piemonte in Torino Dal Rinascimento al Neoclassico. Le stanze segrete di Vittorio Sgarbi - in Piemonte in Torino Dal Rinascimento al Neoclassico. Le stanze segrete di Vittorio Sgarbi - in Piemonte in Torino Dal Rinascimento al Neoclassico. Le stanze segrete di Vittorio Sgarbi - in Piemonte in Torino