Eventi speciali

GRAN TOUR

08-04-2017 / 01-07-2017
GRAN TOUR

Da aprile a giugno si riaprono le porte di giardini storici e parchi naturali di Torino e del Piemonte con il ciclo primaverile di Gran Tour. Sono 40 i nuovi itinerari, previsti da sabato 8 aprile fino al 1° luglio, che nell’insieme presentano esempi delle varie tipologie di parchi e giardini presenti sul territorio regionale. Dai giardini storici pubblici di Torino e delle residenze sabaude a quelli delle ville nel paesaggio collinare, dai giardini del Lago Maggiore e d’Orta a quelli del Canavese, passando dalla montagna biellese e dai Sacri Monti.

Un programma di appuntamenti imperdibili per apprezzare le fioriture e la ricchezza botanica, storica e artistica di luoghi spesso non accessibili, recentemente restaurati e mantenuti vivi e curati da soggetti pubblici o privati. Non possono mancare i giardini delle Residenze sabaude patrimonio UNESCO, disegnati da famosi progettisti, come Villa della Regina, il Castello di Racconigi, la Palazzina di Caccia di Stupinigi, la Reggia di Venaria Reale e la Mandria con gli appartamenti reali.

Molte sono le aperture eccezionali di ville e castelli con i loro suggestivi giardini: il Castello di Strambino in Canavese, Villa Anelli sul lago Maggiore, le Cave Germaire e il Borgo Cornalese nell’area protetta del Po e collina torinese o giardini privati delle ville di Dronero, nel monregalese.

Nei percorsi è coinvolto anche lo straordinario connubio tra arte, religione e natura rappresentato dai Sacri Monti di Ghiffa, Oropa, Orta e Varallo.

Lungo le passeggiate si incontreranno anche alcuni degli 82 alberi monumentali tutelati dalla Regione Piemonte per il loro valore naturalistico, paesaggistico e culturale.

Quest’anno sono molte le modalità di visita per fruire del nostro patrimonio verde: a piedi, in bus, con il trenino, su una carrozza trainata da cavalli, in battello sul lago o con la funicolare. I possessori dell’Abbonamento Musei Torino Piemonte possono usufruire di una tariffa scontata in tutti gli itinerari oltre ad accedere liberamente ai musei aderenti che si visiteranno in alcuni appuntamenti.

 

 

 

Periodo

Sabato 8 Aprile 2017 / Sabato 1 Luglio 2017

Ti può interessare anche