Musica

IL REGIO APRE CON WAGNER

Torino 10-10-2017
Immagine dell'evento - Il Regio apre con Wagner

Amori, passioni ardenti e folle gelosia, l’opera lirica come un film romantico in cui realtà e finzione si fondono: Tristano e Isotta di Richard Wagner inaugura la stagione del Regio, poi Verdi e Cajkovskij e a maggio arriva il musical Evita.

Il 10 ottobre ad aprire il nuovo cartellone del Teatro Regio di Torino è la prima italiana dell’allestimento del capolavoro wagneriano della Opernhaus Zürich con la regia di Claus Guth e con l’Orchestra e Coro del Teatro diretti da Gianandrea Noseda. Protagonista un cast specializzato nel repertorio tedesco, con il tenore Peter Seiffert nei panni di Tristano, il soprano Ricarda Merbeth in quelli di Isotta e il basso Steven Humes in quelli di re Marke. 

Inaugurare la stagione 2017/2018 con Tristano e Isotta è una sfida indispensabile per un grande teatro. La sfida prosegue poi in tutta la programmazione composta da 16 titoli, con 12 opere (di cui 3 nuovi allestimenti), il musical Evita e per la grande danza, Lo schiaccianoci, Il lago dei cigni con il Corpo di Ballo del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo e l’atteso ritorno di Roberto Bolle con il suo Gala.  Un cartellone che da Monteverdi arriva fino a Poulenc, quattro secoli di grandi capolavori affidati alle bacchette più prestigiose. Inoltre, dopo la tappa estiva di Edimburgo e quella in Oman, il Regio prosegue le tournée, facendo del Teatro l’ambasciatore della città e dell’Italia nel mondo.  

Periodo

Martedì 10 Ottobre 2017

Contatti

Ti può interessare anche