Eventi speciali

#COMINGSOON

01-03-2021 / 15-05-2021
#COMINGSOON

VI RICORDIAMO CHE

In tutto il Piemonte - zona gialla - si devono osservare le seguenti disposizioni particolari:

  • Spostamenti. Dalle 5 alle 22 sono consentiti gli spostamenti all’interno della Regione e fra Regioni in zona gialla. Sono consentiti gli spostamenti anche in Regioni “arancioni” o “rosse” per esigenze lavorative, di necessità o di salute, oltre che alle persone munite della “Certificazione Green Covid-19” comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione o la guarigione dall’infezione (validità 6 mesi) o l’effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo (validità 48 ore). 
    È possibile raggiungere la seconda casa anche se in zona arancione o rossa, a patto che ci si sposti con il solo nucleo familiare convivente e che la casa non sia abitata da altri.
    Dalle 22 alle 5 si deve essere sempre in grado di dimostrare che lo spostamento è motivato da esigenze lavorative, di necessità o di salute.
     
  • Trasporti. Per il trasporto pubblico locale e ferroviario regionale il coefficiente di riempimento non può essere superiore al 50%.
     
  • Mostre, musei e spettacoli. Riaprono musei e mostre con ingressi contingentati, mascherine e misurazione della temperatura all’entrata: il sabato e nei giorni festivi il servizio è assicurato a condizione che l’ingresso sia stato prenotato on line o telefonicamente con almeno un giorno di anticipo. Riaprono cinema, teatri, sale concerto, live club con posti a sedere preassegnati e una distanza di 1 m (salvo conviventi): la capienza massima consentita è al 50% e comunque non superiore a 500 spettatori al chiuso e 1000 all’aperto, la mascherina è obbligatoria. Restano chiuse le discoteche.
     
  • Attività Commerciali. Nelle giornate festive e prefestive sono chiusi gli esercizi commerciali presenti all’interno dei centri commerciali, a eccezione di farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, generi alimentari, fiorai, tabacchi, edicole, librerie, parrucchieri e centri estetici. Le attività commerciali al dettaglio si svolgono comunque a condizione che sia assicurato, oltre alla distanza interpersonale di almeno un metro, che gli ingressi avvengano in modo dilazionato e che venga impedito di sostare all’interno dei locali più del tempo necessario all’acquisto dei beni.
  • Ristorazione. Apertura di bar e ristoranti fino alle 22, anche con somministrazione di pranzo e cena purché all’aperto: è consentito solo il servizio al tavolo, massimo 4 persone salvo conviventi, a distanza di 1 m. È sempre permessa la consegna a domicilio.
     
  • Sport e attività motoria. È consentito lo svolgimento all’aperto di qualsiasi attività sportiva, anche di squadra e di contatto, ma senza pubblico; resta interdetto l’uso degli spogliatoi.
    Riaprono al pubblico gli eventi sportivi di livello agonistico riconosciuti di preminente interesse nazionale con provvedimento del Coni o del Comitato paralimpico: la capienza massima è del 25% e comunque non superiore a 1.000 spettatori all’aperto e 500 al chiuso.
     
  • Cerimonie. Le funzioni religiose con la partecipazione di persone si possono svolgere, purché nel rispetto dei protocolli sottoscritti dal Governo con le rispettive confessioni.
     
  • Scuola. Didattica in presenza per scuole dell’infanzia, scuole elementari e scuole medie; didattica in presenza dal 70 al 100% per le scuole superiori.

 

 

 

 

Periodo

Lunedì 1 Marzo 2021 / Sabato 15 Maggio 2021

Ti può interessare anche