Mostre

100% ITALIA - CENT’ANNI DI CAPOLAVORI

21-09-2018 / 10-02-2019
Logo - 100% Italia cent'anni di capolavori

Una mostra dedicata agli ultimi cento anni di arte italiana, dall’inizio del Novecento ai giorni nostri, l’occasione per evidenziare il ruolo preminente dell’arte italiana, che ha saputo segnare profondamente la creatività europea e quella mondiale.

L’avvio del percorso espositivo della mostra - a Torino, al MEF - Museo Ettore Fico, MEF Outside, Mastio della Cittadella e Palazzo Barolo; a Biella, Palazzo Gromo Losa e Museo del Teritorio, e a Vercelli, Arca - Ex Chiesa di San Marco, dal 21 settembre al 10 febbraio 2019 -  è precedente al 1915, anno in cui l’Italia entra nel primo grande conflitto mondiale: in quegli anni i Futuristi avrebbero voluto «bruciare i musei e le biblioteche».

La conclusione è nel 2015, in un tempo in cui l’ideologia prende il definitivo sopravvento sulla razionalità e sulla tolleranza reciproca, attuando in concreto quelle distruzioni simboliche dei Futuristi: vengono distrutti i Buddha di Bamiyan, i reperti archeologici del museo di Mosul e il sito archeologico di Palmira.

Le tipologie e metodologie di sterminio cambiano, spostandosi su fronti a macchia di leopardo e, paradossalmente, l’arte moderna e contemporanea seguono questi stessi schemi mentre le scuole, le estetiche e il mercato si adeguano.

100%Italia è un viaggio segnato da guerre che hanno mutato il mondo e la sua percezione e, soprattutto, è un resoconto accurato della creatività e della genialità italiana da sempre “cartina al tornasole” dello stato dell’arte.

100%Italia propone un progetto a più livelli: il primo è lineare e cronologico dove le opere si susseguono in un continuum percettivo; il secondo è quello dei movimenti che maggiormente hanno influenzato il nostro gusto e le estetiche mondiali; il terzo è un progetto didattico e divulgativo.

100%Italia propone quei capolavori che solitamente vengono conservati in collezioni private e che difficilmente vengono esposti pubblicamente per dare, oltre che un quadro completo sul piano scientifico, una scelta di opere eccezionali mai esposte.

Periodo

Venerdì 21 Settembre 2018 / Domenica 10 Febbraio 2019

Ti può interessare anche