Eventi speciali

ASSEMBLEA GENERALE DELL’ASSOCIAZIONE EUROPEA DELLE VIE FRANCIGENE

Ivrea (TO) 09-11-2018
Assemblea Generale dell’Associazione Europea delle Vie Francigene

Si svolgerà venerdì 9 novembre 2018 a Ivrea, presso il Teatro Giacosa, l’Assemblea Generale dell’Associazione Europea delle Vie Francigene. Presenti soci e amici dell’Associazione provenienti da Inghilterra, Francia, Svizzera e Italia ma anche tutti i soggetti interessati all’itinerario. 
Considerando la candidatura UNESCO della Via Francigena e il prossimo inserimento del tratto italiano nella cosiddetta “Tentative list” presso MiBACT, ospitare l’Assemblea Generale dell’Associazione Europea delle Vie Francigene a Ivrea - città Patrimonio Mondiale UNESCO - significa presentare a livello europeo il lavoro svolto in Piemonte. 
La giornata inizierà con un convegno aperto al pubblico dal titolo “La Via Francigena in Piemonte. Risultati raggiunti e prospettive future per la valorizzazione del territorio”; seguirà la presentazione della Via Francigena in Piemonte, con focus sui quattro tratti che la compongono (Morenico-Canavesana, Valle di Susa, Torino-Vercelli e Verso il Mare) e uno di confronto sulla gestione dell’accoglienza; sarà inoltre l’occasione per evidenziare il ruolo dell’enogastronomia e la valorizzazione dei prodotti tipici attraverso l’esempio dei “Maestri del Gusto” di Camera di commercio di Torino
Nel pomeriggio si svolgerà invece l’Assemblea Generale dell’Associazione Europea delle Vie Francigene, con la partecipazione di circa 130 delegati dei quattro Paesi (Regno Unito, Francia, Svizzera, Italia) attraverso i quali si snodano i 1800 km dell’itinerario. 
Sin dal Medioevo, la Via Francigena è un itinerario seguito dai pellegrini per raggiungere Roma e collegare quest’ultima alle principali mete di pellegrinaggio: Santiago de Compostela e Gerusalemme. Il percorso, in 79 tappe, fu descritto nel 990 dall’Arcivescovo Sigerico, di ritorno da Roma a Canterbury dopo l’investitura del pallio arcivescovile: il suo diario è la più autentica testimonianza del tracciato, che nel 1994 il Consiglio d’Europa ha dichiarato “Itinerario Culturale Europeo” al pari del Cammino di Santiago de Compostela in Spagna. 
Oggi gli itinerari francigeni in Piemonte sono suggestivi cammini di fede ma anche percorsi adatti a tutti, per escursionisti ma anche per famiglie e turisti slow, occasioni per scoprire territori ricchi di testimonianze storico-artistiche e di incredibili bellezze paesaggistiche, ma anche di ottima enogastronomia.

Periodo

Venerdì 9 Novembre 2018

Ti può interessare anche